PARRANO, primo giorno applicazione GREE PASS

Il primo giorno di applicazione del green pass a Parrano si è svolto senza problemi in tutti gli uffici pubblici. Presso l’amministrazione Comunale tutti i dipendenti hanno il gree pass. Comunque  gli uffici comunali sono stati chiusi per quattro giorno e cosi sarà per la prossima settimana. I cittadini avranno accesso il lunedi e il sabato e su appuntamento tutti gli altri giorni

Questo il link del decreto sindacale file:///C:/Users/UTENTE/Downloads/DECRETO_N._5_DEL_14.10.2021.PDF

PARRANO, consiglio comunale di insediamento il 15 ottobre alle 18,30

 

Il 15 ottobre si riunisce per la prima volta il Consiglio Comunale di Parrano. Questi i punti all’ordine del giorno :

1) Esame delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità degli eletti;

2) Giuramento del Sindaco;

3) Comunicazione della nomina della Giunta Comunale e del Vicesindaco;

4 )Presentazione delle linee programmatiche di mandato.

5) Costituzione gruppi consiliari e designazione dei rispettivi capigruppo.

6)Elezione della Commissione comunale per la formazione e l’aggiornamento degli Albi dei Giudici Popolari delle Corti di assise e delle Corti di assise d’appello.

7) Elezione Commissione Elettorale comunale.

8) Ratifica variazione bilancio –DGC N.63 DEL 31/08/2021

9) Variazione di Bilancio ai sensi art.175 TUEL

        10) Adesione alle iniziative delle Università Italiane del 29 ottobre 2021 in preparazione di COP 26   di GLASGOW.

 

Avviso contributo per acquisto libri di testo agli alunni della scuola secondaria di 1° grado e secondaria di 2° grado per l’anno scolastico 2021-2022

Informiamo che la Regione Umbria, con deliberazione della GR 878 del 22/09/2021, ha pubblicato il bando per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2021/2022 agli studenti, residenti in Umbria, delle scuole secondarie di primo e secondo grado pubbliche e paritarie, appartenenti a famiglie il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) rientra nella soglia di 10632,94 euro.

In allegato l’avviso pubblico e il modello di richiesta contributo.

TERMINE PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE AL COMUNE DI RESIDENZA : 18 OTTOBRE 2021

Gaio Fratini a  Parrano

Domenica 12, alle ore 17.00,  nella piazzetta a lui intitolata, a Parrano, la terra del padre Gaetano, poeta e magistrato, il grande poeta Gaio Fratini (1921-1999), è ritornato in un libro Il mio primo centenario, Futura Libri, che lo ricorda con dovizia di testimonianze e di immagini come il ”principe degli epigrammisti” e firma illustre di decine di giornali e di programmi  Rai. Dopo i saluti del sindaco Valentino Filippetti, del Consigliere della Provincia  di Terni Isabella Tedeschini, del figlio Marco Fratini  e  del presidente  della Società Operaia Roberto Todini, il  giornalista e scrittore Antonio Carlo Ponti, curatore del volume ha illustrato  la portata culturale quale omaggio a un umbro di  eccezionale valore cui  va riconosciuto il posto giusto nella  letteratura  italiana del secondo Novecento.  A seguire ne hanno parlato lo scrittore e giornalista di “Repubblica” Filippo Ceccarelli, autore della bella prefazione, e i professori Giuseppe M. Della Fina e Giancarlo Baffo. E’ stato  proiettato un documentario di Velio Baldassare estratto dalle Teche Rai che è intervenuto.. Dal libro emerge che il poeta è tuttora vivo nei suoi versi coraggiosi  e nel ricordo di quanti lo lessero ammirati e gli vollero bene. Nel suo intervento Filippo Ceccarelli ha ricordato come Gaio sia stato un anticipatore che ha saputo cogliere il cambiamento portato dalla crisi delle grandi ideologie.

 

PARRANO e SAN VENANZO, al via il rinnovo della rete di illuminazione pubblica con un risparmio sul consumo di energia di 407.500 kWh/anno

Con la sostituzione a led degli apparecchi di illuminazione di Parrano ha preso il via il rinnovamento dell’intera rete pubblica dei due paesi frutto di una doppia collaborazione.

Infatti Parrano e San Venanzo hanno deciso di agire insieme predisponendo un progetto comune e hanno attivato, attraverso un project financing, la collaborazione con imprese private  che investiranno 670.000 euro e gestiranno il servizio in concessione.

Ecco i principali punti dell’iniziativa:

  1. trasformazione completa dell’impianto di Pubblica Illuminazione di Parrano e San Venanzo a LED con la sostituzione di 1.019 apparecchi e di parte dei pali;
  2. aumento del confort visivo con il contestuale abbattimento dell’inquinamento luminoso, ottenuto attraverso la modifica delle altezze dove necessario e l’applicazione di specifiche caratteristiche Fotometriche a seconda dell’area da illuminare;
  3. aumento della sicurezza stradale grazie ad uno studio particolareggiato – via per via, strada per strada – che consentirà di aumentare i livelli di illuminamento anche rispetto ai limiti imposti dalla normativa di settore: ci sarà più luce nonostante il risparmio;
  4. Messa a norma elettrica con rifacimento delle linee dorsali per i 5 cimiteri di San Venanzo e i 2 di Parrano (quello di Frattaguida sarà elettrificato) con totale conversione a LED. Punti luce votiva San Venanzo n. 976, Parrano n. 554;
  5. certezza nella gestione e nella programmazione degli interventi di controllo: nel contratto è prevista un vero e proprio piano di servizio con un Call-Center dedicato con un sistema di rilevamento e pianificazione degli interventi 24H. Il piano di gestione prevede interventi certi a partire da poche ore al massimo di tre giorni a seconda della gravità della situazione;
  6. messa in sicurezza elettrica di tutti gli impianti e di tutte le linee elettriche;
  7. piena assunzione di responsabilità civile e penale da parte del gestore concessionario grazie a verifiche periodiche e interventi di manutenzione programmata;
  8. riqualificazione delle principali emergenze storico – architettoniche: nel centro storico di Parrano verranno installate nuove lanterne mentre nei centri storici del territorio di San Venanzo verranno effettuati dei relamping in modo da mantenere la struttura esistente installata;
  9. Verranno risparmiate a valle degli interventi di riqualificazione 206 tonnellate di CO2 grazie ad un risparmio sul consumo di energia di 152.000 kWh/anno per il comune di Parrano e 255.500 kWh/anno per il comune di San Venanzo rispetto agli attuali costi: tutto aumentando il livello e la qualità della luce.
  10. verranno installate telecamere per sorvegliare l’accesso ai paesi.