Parrano, eletto il Presidente e l’Ufficio di Presidenza della Consulta dei Giovani

Filippo Mechelli , neo Presidente Consulta dei Giovani di Parrano

 

Il 23 febbraio si è svolta la prima Assemblea della Consulta Comunale dei Giovani di Parrano.

L’istituzione della Consulta è stato uno dei primi atti della nuova Amministrazione Comunale insediata dopo il 5 giugno nel primo Consiglio Comunale del 13 luglio 2016.

La Consulta dei Giovani è un organismo consultivo dell’Amministrazione Comunale che presenta proposte inerenti le tematiche giovanili. E’ uno strumento di conoscenza delle realtà dei giovani con funzione di promozione e sviluppo nelle materie afferenti le politiche giovanili. La consulta persegue i seguenti obiettivi:

    – fornisce parere sugli atti dell’Amministrazione Comunale che riguardano le tematiche giovanili;

    – elabora documenti e proposte di atti da sottoporre ai competenti organi dell’Amministrazione Comunale

       inerenti le tematiche giovanili, tramite i quali concorre alla definizione delle stesse;

     – promuove dibattiti, ricerche ed incontri inerenti le tematiche giovanili;

     – favorisce il raccordo tra i gruppi giovanili e le istituzioni locali;

     – promuove i rapporti permanenti con le consulte ed i forum presenti nel territorio provinciale

       regionale,con le consulte e i forum presenti nelle altre regioni;

      – elabora annualmente un progetto di intervento per i giovani da sottoporre al consiglio comunale per

        l’approvazione.

I membri dell’Assemblea sono i giovani che hanno avanzato domanda di candidatura per far parte  della Consulta Comunale in età compresa tra i 16 e i 30 anni, residenti nel territorio del Comune di Parrano.

Inoltre fanno parte dell’assemblea diritto i tre Consiglieri Comunali che hanno meno di trenta anni.

La prima riunione presieduta dal sindaco Valentino Filippetti innanzi tutto ha preso atto della Determina Dirigenziale che approvava l’elenco dei giovani che rientravano nei requisiti e nominato Isabella Tedeschini come segretario verbalizzante,

Si è poi passati all’elezione del presidente. E’ stato eletto all’unanimità Filippo Mechelli, classe 1999.

Si è passati poi all’elezione dei membri dell’ufficio di presidenza e anche qui unanimemente è sono stati eletti ,oltre al segretario verbalizzante, Gabriele Della Fina e Rodolfo Vaccaro.

Il primo appuntamento sarà,giovedi 16 marzo , l’incontro a Parrano con l’assessore Regione Umbria alle Politiche Giovanili ( oltre alla sanità e il sociale) dr Luca Barberini.

Il Consiglio Comunale di Parrano da il via all’accordo per la realizzazione dell’ intervento ” Rischio dissesto abitazioni del centro storico di Parrano

Il 15 febbraio si è svolto a Parrano il Consiglio Comunale che ha visto approvati all’unanimità tutti i punti all’ordine del giorno. 

 

  • Aree interne: Presa d’atto bozza di strategia. E’ stato invitato Giuseppe Germani, Sindaco di Orvieto e capofila del Progetto.
  • Approvazione nuovo schema di convenzione con la Provincia di Terni per le funzioni di stazione appaltante e centrale unica di committenza per l’affidamento di lavori, servizi e forniture a favore del comune;
  • Regolamento per la disciplina della video sorveglianza nel Comune di Parrano. Approvazione;
  • Regolamento sagre e feste popolari- art.7 della legge regionale 21 gennaio 2015, n.2 “Disciplina delle sagre, delle feste popolari e dell’esercizio dell’attività temporanea di somministrazione di alimenti e bevande.Approvazione;
  • -Accordo tra la Regione dell’Umbria e il Comune di Parrano ai sensi dell’art.15 della legge n.241 del 07 agosto 1990 relativo all’adozione di un’azione coordinata per la realizzazione dell’ intervento ” Rischio dissesto abitazioni del centro storico di Parrano di cui al Decreto del Commissario di Governo n.1 /2016- Presa d’atto;                                                                                                                                          Questo ultimo punto permetterà di avviare la realizzazione del secondo stralcio dei lavori di consolidamento del centro storico di Parrano che prevede l’impiego di un milione e mezzo di euro.       La Regione dell’Umbria per conto dell’ass. Chianella ancora una volta ha dimostrato grande disponibilità e vicinanza ai piccoli comuni dando corpo all’idea che Cooperare, Collaborare e Condividere è possibile.                                                                                                                                                  Venerdi 17 si è svolto un incontro tecnico presso la Regione a Perugia al quale hanno partecipato l’ATI 4. la SII, l’Ufficio Tecnico del Comune di Parrano e gli uffici regionali per coordinare gli interventi.

Il 15 Febbraio alle 18 Consiglio Comunale a Parrano

IL CONSIGLIO COMUNALE E’ CONVOCATO IN SESSIONE ORDINARIA NELLA CONSUETA SALA DELLE ADUNANZE PER LE ORE 18.00 DEL 15 FEBBRAIO 2017

PER DISCUTERE SUGLI AFFARI DI COMPETENZA E DI CUI AL SEGUENTE:

ORDINE DEL GIORNO

1) Lettura ed approvazione verbali sedute precedenti;

2) Comunicazioni del sindaco;

3)Accordo tra la Regione dell’Umbria e il Comune di Parrano ai sensi dell’art.15 della legge n.241 del 07 agosto 1990 relativo all’adozione di un’azione coordinata per la realizzazione dell’ intervento ” Rischio dissesto abitazioni del centro storico di Parrano di cui al Decreto del Commissario di Governo n.1 /2016- Presa d’atto;

4)Aree interne: Presa d’atto bozza di strategia. E’ stato invitato Giuseppe Germani, Sindaco di Orvieto e capofila del Progetto.

5)Approvazione nuovo schema di convenzione con la Provincia di Terni per le funzioni di stazione appaltante e centrale unica di committenza per l’affidamento di lavori, servizi e forniture a favore del comune;

6)Regolamento per la disciplina della video sorveglianza nel Comune di Parrano. Approvazione;

7)Regolamento sagre e feste popolari- art.7 della legge regionale 21 gennaio 2015, n.2 “Disciplina delle sagre, delle feste popolari e dell’esercizio dell’attività temporanea di somministrazione di alimenti e bevande.Approvazione;

 

                                                                                                                                           Il Sindaco

                                                                                                                                   Valentino Filippetti

PARRANO, fatte le verifiche la scuola rimane aperta.

Nella mattinata del 18 gennaio si sono verificate diverse scosse avvertite anche a Parrano. Alle  alle 12 si è svolto un sopralluogo presso l’edificio scolastico di Parrano al quale ha preso parte il tecnico comunale Marco Pellorca e l’ing Mauro Brustenga , un tecnico abilitato a verifiche sulle strutture.  Il risultato delle verifiche dicono   che “la struttura è idonea all’uso per cui è stata costruita”.
Pertanto non riteniamo necessario  emettere provvedimenti che prevedano la chiusura della scuola.

Un sopralluogo analogo è stato fatto presso la Sede Comunale e ha dato gli stessi risultati.

Nel primo pomeriggio la Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, dopo aver incontrato la Protezione Civile ha emesso un comunicato. :

“A seguito di quanto concordato durante la riunione del Centro Coordinamento Soccorso svoltasi immediatamente dopo le scosse di oggi, 18 gennaio, la Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ha invitato i Comuni e la Provincia di Perugia e Terni a verificare tutti gli edifici scolastici dell’Umbria. A tal fine i sindaci sono stati invitati  a disporre con specifica Ordinanza la chiusura per la giornata di domani, 19 gennaio, e la riapertura dei plessi scolastici al termine delle procedure di verifica. Ciascun sindaco dovrà indicare nella propria Ordinanza il giorno di riapertura. “

POICHE’ NOI SIAMO RIUSCITI A FARE QUESTE VERIFICHE OGGI NON ABBIAMO BISOGNO DI CHIUDERE LA SCUOLA.

 

VALENTINO FILIPPETTI

Sindaco di Parrano

 

DECRETO del FINANZIAMENTO di 1.480.000 euro per il CENTRO STORICO di PARRANO : grande soddisfazione dell’Amministrazione Comunale

3_nuova (Small)1_frana (Medium)3_frana (Medium)

Il sindaco Valentino Filippetti esprime a nome dell’Amministrazione Comunale una grande soddisfazione per la comunicazione ufficiale del finanziamento di 1.480.000 euro per il consolidamento del Centro Storico di Parrano.

Finanziamento che viene dopo quello di 600.000 euro già stanziati e con i lavori in via di completamente.

Corre l’obbligo di ringraziare tutti coloro che hanno concorso a questo risultato : il sindaco Vittorio Tarparelli che ha avviato la pratica, i tecnici che hanno lavorato ai progetti preliminari, i funzionari regionali che hanno riconfermato la grande capacità e professionalità della tecnostruttura regionale.

Un ringraziamento particolare va alla Presidente Catiuscia Marini e all’assessore Giuseppe Chianella che sono stati vicini alla passata amministrazione in un momento difficile dove , dopo l’alluvione del 2012 e le gravi frane sulla rupe di Parrano, sembrava in pericolo l’intero paese di Parrano. Come del resto hanno aiutato la Commissaria e la nuova amministrazione ad affrontare il lavoro tecnico indispensabile per poter candidare Parrano ad avere questi fondi, mettendo a disposizione le migliori professionalità di cui dispone la Regione Umbria.

 

 

Visitate

www.comune.parrano.tr.it

Incontro con il Centro Studi di Orvieto

 

14522809_1141170185964513_5466608163886716131_n

Il 6 ottobre si è tenuto ad Orvieto un incontro tra la Giunta Comunale di Parrano ed il Centro Studi rappresentato dal Presidente Matteo Tonelli e dal consigliere Stefano Paggetti.

Molti i terreni su cui è stata verificata la possibilità di collaborazione. Il Comune di Parrano intende realizzare iniziative nel campo della formazione e ha trovato nel Centro Studi della Città di Orvieto un interlocutore qualificato e disponibile.

Una bella festa a Parrano per la riapertura della chiesina delle Grazie

inaugurazione-1

Grande partecipazione a Parrano alla presentazione del restauro della Chiesina della Madonna delle Grazie.

inaugurazione-2

Il sindaco Valentino Filippetti dopo aver ringraziato  Vitttorio Tarparelli che ha programmato il restauro sotto la sua sindacatura, l’impresa che ha eseguito i lavori ed il direttore dei lavori, ha invitato a parlare il parroco don Mario Cecci , l’architetto Rellini, il consigliere regionale Chiacchieroni e l’assessore regionale Chianella. Prima di passare al concerto del trio di Orvieto Armonica è stato benedetto un affresco donato  dalla pittrice Maria Malara.

inaugurazione-3

La manifestazione si è conclusa con un piccolo rifresco offerto dalla Pro Loco  e dalle Associazioni di Parrano

Premio Sante De Sancis al prof Franco Di Maia, la dott.ssa Lucrezia Lorito e la dott.ssa Emanuela Di Martino

de-sanctis-1azde-sanctis-3

Si è svolto a Parrano, presso Palazzo De Sanctis la XXIII edizione del Premio Sante De Sanctis presente un folto pubblico composto da accademici e, studenti, operatori sociali. Dop la presentazione del dott. Marco Valerio De Sanctis Presidente “Opera Sante de Sanctis” ed il saluto del Sindaco di Parrano Valentino Filippetti la parola è passata alla giuria rappresentata dalla Prof.ssa Renata Tambelli Direttora del Dip. di Psicologia dinamica e clinica “Sapienza” Università di Roma e dal Prof. Giovanni Pietro Lombardo Dip. di Psicologia dinamica e clinica “Sapienza” Università di Roma.

de-sanctis-2

Sono risultati vincitori dell’edizione 2016

Per la sezione Per la Sezione monografie la Dott.ssa Lucrezia Lorito e Prof. Franco Di Maria per il volume: Gruppoanalisi e teoria dell’attaccamento (Casa Editrice: Il Mulino, Anno di pubblicazione 2015).

Per la sezione tesi di laurea la Dott.ssa Di Martino Emanuela (Relatore:  Prof. Giulio cesare Zavattini, Correlatore:  Prof.ssa Chiara Simonelli ). Titolo: “Lo stress e la m indfulness nelle coppie infertili durante i percorsi di procreazione medicalmente assistita” , Anno Accademico 2015-2016.

vincitrice

Alla premiazione è intervenuta la  Prof.ssa Lucia Rossi Vice Decana della Facoltà di Psicologia di Buenos Aires-Argentina: Sante de Sanctis e la prima cattedra di Neuropsichiatria infantile e la Lega dell’Igiene Mentale a Rosario.

rossi-luisa

Al termine della manifestazione il dott Marco Valerio De Santis ha annuciato per la prossima primavera un convegno scientifico promosso dalla Fondazione presso la facoltà di Psicologia dell’Università la Sapienza di Roma

Parrano, confronto tra Amministrazione e Sindacato

Il 20 settembre si è svolto a Parrano un incontro tra l’Amministrazione Comunale e il Sindacato ( FP CGIL e RSU) rappresentati da Silvia Pansolini e Marco Pellorca..

L’incontro convocato dal Comune aveva all’ordine del giorno un’informativa sulle decisioni assunte  con la Giunta del 7 settembre dove è stato approvato il nuovo Ordinamento Generale degli Uffici e dei Servizi e sono stati adottati la Dotazione Organica, il Funzionogramma e la Pianta Organica. Sempre nella stessa riunione è stato adottato l’accordo sul Contratto Integrativo 2015 dopo che era pervenuto il visto del Revisore dei Conti.

Sempre nell’incontro il Sindaco Filippetti ha informato sugli sviluppi del confronto in atto tra i Comuni sulle Funzioni associate ed in particolare quella sulle sull’Area Tecnica con il comune di Orvieto ed altri.

Il Sindacato nel prendere atto delle decisioni dell’Amministrazione Comunale ha chiesto di avviare quanto prima un confronto sul Contratto integrativo 2016