Auguri per il 2020

Cari Concittadini, care Concittadine,
il 2019 è stato un anno importante per l’Amministrazione Comunale di Parrano perché ha segnato il passaggio dalla fase dell’emergenza, culminata col commissariamento del
2015, ad un funzionamento un po’ più stabile ed ordinato.
Il nostro impegno dall’inizio della legislatura era quello di dare priorità alla riorganizzazione della macchina amministrativa, cercando di aumentare efficienza ed efficacia e
migliorando il rapporto con i cittadini amministrati.
L’altro impegno era quello di affrontare i vincoli più negativi, legati allo stato delle opere pubbliche, al degrado del patrimonio immobiliare comunale, alla difficoltà di collegamento con
gli altri centri, ai grossi problemi incontrati con la comunicazione telefonica e digitale.
Nell’anno che si sta concludendo si cominciano a vedere i primi risultati per quanto riguarda la verifica della situazione erariale del Comune. Le decisioni prese a suo tempo, su
input della Commissione Speciale sulle imposte, hanno cominciato ad avere effetto, individuando imposte non versate per centinaia di migliaia di euro. L’azione coattiva messa in atto
sta cominciando a dare i primi frutti.
Questi sono stati i campi principali del nostro impegno.
Nel 2019 si sono tenuti 7 consigli comunali che hanno affrontato 44 argomenti, mentre la giunta si è riunita 23 volte ed ha esaminato 105 punti. Concretamente sono stati
approvati progetti di lavori relativi al nuovo depuratore, alla copertura e abbattimento delle barriere architettoniche di una delle piscine termali, alla sistemazione di parte
della strada di Pievelunga, all’efficientamento energetico del palazzo comunale.
Durante l’anno sono stati concluse le procedure per l’acquisto di uno scuolabus a metano e per la messa in opera della colonnina di ricarica elettrica per le auto (capofila il
Comune di Montegabbione).
È stata redatta una nuova variante al piano regolatore, in particolare per la ridefinizione delle zone boscate, realizzata con risorse professionali interne, e sono state evase
tutte le pratiche edilizie.
Durante l’anno sono stati approvati alcuni regolamenti essenziali per il funzionamento degli uffici e per l’erogazione dei servizi:
Il 2020 dovrà essere l’anno per la definitiva stabilizzazione della struttura amministrativa con la creazione di due aree, una tecnica ed una amministrativa, guidate da
due funzionari con responsabilità di direzione e la definitiva sistemazione della farmacia, al tempo stesso dovrà essere l’anno nel quale sviluppare il progetto di Parrano Biodiversa che
ha come obiettivo principale quello di creare le condizioni affinché i cittadini di Parrano e tutti coloro che vedono nel nostro paese una meta, possano avviare attività economiche
ecosostenibili e vivere secondo uno stile di vita coerente con i principi di Cittaslow.
Un ringraziamento a tutti i nostri dipendenti che hanno dato un contributo prezioso, i collaboratori del Comune di Parrano, le Associazioni ed i Volontari, tutti gli
Amministratori che hanno condiviso il lavoro e tutta la cittadinanza.
Parrano 27 Dicembre 2019

                                                                           Il Sindaco

                                                                 Valentino Filippetti