PARRANO, prima ordinanza lavori centro storico

 

     COMUNE DI PARRANO

 

                                              PROVINCIA DI TERNI

 

Ord. n.  69 del 04 novembre 2021

 

Prot. n.  4846 del 04.11.2021

 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLIZIA LOCALE

 VISTA la nota in data 04.11.2021 della direzione lavori, relativa all’intervento denominato “Rischio dissesto abitazioni del centro storico di Parrano”, con la quale comunica che dal 04.11.2021 inizieranno i lavori di rifacimento fognatura e rete idrica nel centro storico da parte della ditta BAGNOLI SRL con sede in Castropignano (CB), Contrada Cerreto snc,  e con la quale si chiede l’autorizzazione alla regolazione del traffico veicolare in viale Sante de Sanctis a senso unico alternato da movieri per le esigenze del cantiere suddetto.

RAVVISATA la necessità di consentire la regolare esecuzione dei lavori in discorso e di salvaguardare l’incolumità di persone e cose.

 RITENUTO di aderire alla richiesta.

 VISTO gli artt. 5-6-21-25-26   del D.l.vo 30 aprile 1992 n° 285 e successive modificazioni e integrazioni.

VISTO il D.l.vo  18/08/2000 n° 267.

AUTORIZZA

per le motivazioni in premessa la regolamentazione su viale Sante de Sanctis della circolazione stradale a senso unico alternato regolato da movieri  a partire dal giorno 05.11.2021, limitatamente alle esigenze del cantiere di in cui in premessa, e fino al termine dello stesso.

 DISPONE INOLTRE

  • Che la presente ordinanza venga resa nota al pubblico mediante l’installazione, a cura della ditta esecutrice dei lavori, della segnaletica prescritta e la pubblicazione all’Albo pretorio del Comune di Parrano.
  • Che sarà cura della Ditta esecutrice dei lavori porre in essere tutte le misure atte a tutelare l’incolumità dei pedoni.
  • Che sia consentita l’operatività ai veicoli di soccorso e di emergenza.
  • Che gli Agenti della Polizia Locale e delle altre forze di Polizia Stradale curino l’applicazione e l’osservanza del presente provvedimento.

 

Avverso il presente atto è ammesso ricorso giurisdizionale al T.A.R. Umbria da proporsi nelle forme e nei termini  (60 giorni dalla pubblicazione del presente atto presso l’Albo Pretorio del Comune di Parrano) previsti dalle norme vigenti oppure, in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica da proporsi nelle forme e nei termini (120 giorni dalla pubblicazione del presente atto presso l’Albo Pretorio del comune di Parrano) di cui al D.P.R. 24 novembre 1971 n. 1199.

La presente ordinanza verrà comunicata:

Al Comando Stazione Carabinieri di Fabro

Parrano, lì 04 novembre  2021

 Il Responsabile del Servizio  Giovanni Sabatini