PARRANO : AVVISO CONCESSIONE LOCULI CIMITERIALI

COMUNE DI PARRANO
Provincia di Terni

DETERMINAZIONE ORIGINALE
Numero 67 del 28-08-2018

Settore Affari Generali ed Istituzionali – Servizi alla Persona

OGGETTO: APPROVAZIONE AVVISO CONCESSIONE LOCULI CIMITERIALI

Vista la legge 7 agosto 1990 n. 241;
Visto lo Statuto Comunale e il vigente Regolamento di Contabilità;
Visto il D.Lgs 25.02.1995 n.77;
Visto il D.Lgs 18.08.2000 n.267 “Testo Unico sull’ordinamento degli Enti locali”;
Premesso che il Sindaco con proprio decreto ha individuato nei Responsabili dei Servizi cui affidare la
responsabilità della gestione unitamente al potere di assumere impegni di spesa ai sensi dell’art. 27
comma 9 del D.Lgs n. 77/1995 e che la Giunta Comunale con propria deliberazione ha stabilito
l’assegnazione dei singoli capitoli ai responsabili suddetti;
Vista la delibera di Giunta Comunale n. 87 del 24.08.2018 avente ad oggetto “Ampliamento civico
cimitero del Capoluogo – I° stralcio funzionale per realizzazione loculi all’interno del cimitero
esistente.
Determinazione prezzi loculi cimiteriali – Determinazioni in ordine alla procedura di concessione.”;
Visto lo schema di Avviso allegato, predisposto da Responsabile dall’ufficio amministrativo allegato
alla presente determinazione a formarne parte integrante e sostanziale;
Ritenuto di dover procedere all’approvazione dell’avviso;
Accertata la legittimità, la regolarità e la correttezza del presente atto, ai sensi dell’art 147 bis, Comma 1,
D.lgs 267/2000 e ss.mm.ii;
Tutto ciò premesso e considerato,
DETERMINA
1- Di approvare l’avviso pubblico per la presentazione delle domande di che trattasi nel testo risultante
dallo schema di avviso predisposto dall’ufficio amministrativo allegato alla presente determinazione a
formarne parte integrante e sostanziale, dando atto che lo stesso verrà pubblicato all’Albo Pretorio
dell’Ente e sul sito istituzionale www.comune.parrano.tr.it, nonché in forma cartacea mediante affissione
nei luoghi d’uso del territorio comunale;
2- Di dare atto che dalla presente determinazione non discendono oneri economici in capo all’Ente;
3- Di dare atto che la presente determinazione diviene esecutiva con l’emissione di regolarità contabile e
l’apposizione del visto di copertura finanziaria dal Responsabile del Servizio Finanziario.
Parrano, 28-08-2018 IL RESPONSABILE
DOTT. VINCENZO RIOMMI

======================================================================

Il costo previsto per ogni singolo loculo è:

1° fila – € 2.700,00;
2° fila – € 2.800,00;
3° fila – € 2.600,00;
4° fila – € 2.500,00;

Il pagamento del prezzo della concessione:
dovrà essere effettuato prima della stipula dell’atto di concessione.
La concessione avrà durata:
di anni 60 (sessanta) decorrenti dalla data della stipula dell’atto di concessione, rinnovabile per un
uguale periodo di tempo.
Ordine di priorità nell’assegnazione:
ordine di presentazione della domanda così come risultante agli atti dell’Ente stabilendo che le
stesse possono essere presentate direttamente al protocollo (laddove non immediatamente
protocollate va apposta sulla stessa data e ora di recezione), mediante raccomandata A/R (facendo
fede la data di invio) e mediante pec (facendo fede la data e l’orario di invio).
Non saranno prese in considerazione le istanze pervenute in data antecedente alla pubblicazione del
presente Avviso;
Le istanze presentate dovranno:

indicare i contenuti richiesti come da modello allegato che contiene tutti gli elementi ritenuti
necessari per la corretta istruzione, valutazione e predisposizione della graduatoria da parte
dell’Ufficio.
La graduatoria:
verrà redatta ed approvata dal funzionario Responsabile sulla base dei criteri indicato nell’Avviso,
entro 15 giorni dalla scadenza del termine di presentazione delle domande.
Stipula del contratto:
Il funzionario responsabile sulla base dei criteri indicati nell’avviso procederà ad approvare l’elenco
degli aventi titolo ed il relativo ordine di priorità per l’assegnazione;
I soggetti risultati assegnatari verranno convocati entro trenta giorni per la sottoscrizione del
relativo contratto;
Il pagamento del prezzo di concessione dovrà avvenire prima della sottoscrizione del contratto.
Revoca dell’assegnazione:
Laddove il soggetto risultato assegnatario ad esito della procedura non provveda entro il termine
assegnato a pagare il prezzo ed a sottoscrivere il relativo contratto verrà dichiarato decaduto
dall’assegnazione.
La revoca dell’assegnazione verrà disposta previa diffida ad adempiere entro il termine assegnato
che non potrà essere inferiore a 30 giorni.
Formalizzata la revoca il loculo precedentemente assegnato potrà essere concesso ad altro soggetto
seguendo l’ordine di graduatoria.
Parrano (TR), 28 agosto 2018.

                                                                                                          Il Sindaco
                                                                                                Valentino Filippetti

================================================================

Allegato – Modello richiesta concessione loculo
Al Sindaco
del Comune di Parrano
05010 – PARRANO (TR)

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI LOCULO
La/Il sottoscritta/o ___________________________________________________________ consapevole
delle sanzioni penali previste per il caso di dichiarazione non veritiera, di formazione e di uso di atti falsi,
così come stabilito dall’art. n° 76 del DPR 445 del 28 dicembre 2000 dichiara/o di essere nata/o in
_________________________________________________ il ___________________________________
C.F.:________________________________ residente in _____________________________________
via _____________________________________ n° _____ cap. _______ Tel . _______________________
in riferimento all’Avviso per l’assegnazione di n° 20 loculi nel cimitero comunale di Parrano capoluogo, con
la presente
DICHIARA
di aver preso visione dell’avviso e di accettare senza riserva tutte le condizioni in esso contenute, e di
essere in possesso dei requisiti previsti dallo stesso per la presentazione dell’istanza di concessione
CHIEDE
l’assegnazione (per sé e per il suo nucleo familiare) di n. loculo/i , preferibilmente in
________________ fila, in caso di indisponibilità all’atto dell’assegnazione indica le seguenti alternative :
1) ___________________ 2) _____________________ 3) _______________________
A tal fine allega:
· Copia del documento di identità.
Data, ________________________ FIRMA
_________________________________