Visita delegazione Moldava/Biellorussa/Ukraina a Parrano

Venerdi 17 maggio una delegazione Moldava/Biellorussa/Ukraina  ospite a Fabro dell’Istituto Comprensivo-Istituto Agrario ha visitato Parrano ed in partticolare il Centro Traformazione prodotti agricoli gestito dall’associazione GustoUmbria-Terre dell’Upupa

La missione si è svolta nell’ambito del progetto “ENI/2017/394-138 School Garden Network of Business Incubators for the development of modern agricultural entrepreneurship, professional and social growth of young people in poor and suffering rural communities’”. Capofila  Green Cross Belarus (Belarus) in partenariato con  Fondazione Giovanni Paolo II (Italy), Green Cross Ukraine (Ukraine) and National Environmental Center (Moldova).

Il progetto, di cui la Fondazione Giovanni Paolo II (FGPII) è ufficialmente partner, intende rafforzare la capacità di istituti tecnici agrari in aree rurali della Bielorussia, Ucraina e Moldova per aumentare le opportunità lavorative dei giovani.

L’attività che ha visto la vostra gentile disponibilità è parte delle attività previste nel progetto, che avrà una durata di tre anni, verranno attuati scambi di esperienza in Italia. Tali visite hanno la finalità di accrescere la conoscenza di buone pratiche ed esperienze maturate nei medesimi settori d’intervento  in paesi quali l’Italia.

Gli incontri vogliono approfondire la conoscenza dei percorsi formativi, metodologici e le tecniche innovative utilizzate in ambito agrario da istituti comprese le collaborazioni con aziende locali.

Alla visita  hanno parteciperanno 16 referenti scolastici provenienti dalla Moldavia, Bielorussia, Ukraine 

Gusto Umbria  propone i prodotti del territorio ad Artigiano in Fiera a Milano !

Gusto Umbria  propone i suoi prodotti ad Artigiano in Fiera a Milano !

Un grande successo per i prodotti del Consorzio “Gusto Umbria Terre dell’Upupa”.

Il consorzio di recente costituzione avvalendosi di materie prime di alta qualità provenienti “esclusivamente” da produttori locali e grazie ad un laboratorio di trasformazione realizzato dal Comune di Parrano e affidatogli in gestione tramite un bando di evidenza pubblica, ha realizzato una gamma di prodotti che stanno riscuotendo un grande successo sul mercato.

Si va dalle confetture, partendo dalle Classiche (fichi, albicocche, susine ecc.) per arrivare ai frutti “dimenticati” cotogne, melagrane, marroni ecc. passando alle salse di ceci, cavolo o tartufo o i sughi pronti da abbinare alle paste artigianali preparate con grani antichi come il gentil rosso, che produttori laboriosi continuano a coltivare ed a ricercare con passione nonostante  le “moderne” logiche economiche, sostenuti da una richiesta sempre più marcata di prodotti sani e genuini.

Lo zafferano , l’olio, il vino, il miele i tartufi ed i funghi, in purezza o combinati, completano un’offerta per tutti i gusti e per tutte le occasioni.

La maniufestazione c’è fino a domenica 10 Dicembre alla  Fiera dell’Artigianato di Milano al Padiglione Umbria Pad 03 stand K105 per gustare i sapori dell’Orvietano