PARRANO. anche i tamponi di oggi tutti negativi

 

I tamponi effettuati oggi ( 2 luglio) a Cantone sono risultati tutti negativi. Si chiude cosi una esperienza impegnativa per tutti gli abitanti di Cantone e per tutte le istituzioni coinvolte nelle attività di diagnosi e prevenzione.

Anche il terzo tampone fatto al signore da cui era partito l’allarme covid è risultato negativo.

Come abbiamo già fatto ieri  vogliamo rinnovare il ringraziamento al personale dell’USL, alla dott.ssa Urbani, al dott Mattorre  e ad Adriana Bugnini, Franca NILMA Da Silva, Sabrina Margottini e Loredana Amendola che hanno agito sul posto.

Come dobbiamo ringraziare la Protezione Civile, i Carabinieri, il Comune di Monteleone e tutti i dipendenti comunali.

La soddisfazione per gli esiti delle verifiche non ci deve far abbassare la guardia, il problema è tutt’altro che superato. Invitiamo tutta la popolazione a mantenere il comportamento serio e responsabile che ha avuto fino ad oggi.

PARRANO, tutti negativi gli oltre quaranta tamponi fatto oggi per il test covid a Cantone

 

Nella giornata di ieri un cittadino orvietano in vacanza a Cantone ha accusato un maloree  si era recato all’ospedale dove è stato sottoposto al test come tutti coloro che entrano nel nosocomio . Il primo test aveva rivelato  che il signore era  Covid asintomatico . Un secondo test fatto   successivamente a Terni  invece aveva dato esito negativo. Ovviamente sono scattate subito le procedure previste, il Sindaco ha emanato delle ordinanze cautelative  e l’USL si è recata a Cantone nella giornata di ieri dove  ha ricostruito tutte le relazioni e oggi (1 luglio ) ha effettuato quarantatre  tamponi che hanno dato tutti esito negativo.

Un grosso sospiro di sollievo per tutta la comunità che nei mesi scorsi aveva partecipato attivamente alla salvaguardia della salute pubblica con comportamenti rigorosi e rispettosi delle regole emanate dai vari organismi.

Un ringraziamento a nome di tutti i Parranesi al personale dell’USL, alla Protezione Civile della Funzione Associata e dell’Anci, al Comune di Monteleone che ha messo immediatamente a disposizione le sue risorse e ai dipendenti del Comune che hanno ancora una volta dato la massima collaborazione senza badare a orari e carichi di lavoro.

Valentino Filippetti

Sindaco di Parrano

PARRANO, sospetto caso Covid a Cantone

Ieri una persona di Cantone è andata in ospedale per un controllo ed è risultata positiva al tampone pur essendo asintomatica
In mattinata i responsabili dell’USL saranno a Cantone per avviare tutte le procedure previste e domani si dovrebbero fare i tamponi a tutti i residenti
Si invitano fortemente tutti gli abitanti di Cantone a non andare fuori fino a che non si hanno i risultati dei campioni e ad usare obbligatoriamente le mascherine che vengono messe a disposizione dal Comune presso il circolo della Pro Loco.
L’amministrazione Comunale è a disposizione per qualsiasi cosa.
Valentino Filippetti
Sindaco di Parrano

22 luglio, “CONALESSANDRONELCUORE” , Cantone ( Parrano)

 

Domenica a Cantone ( Parrano) si è tenuta  una iniziativa lanciata da 
Valerio Capriotti per ricordare Alessandro Narducci, il giovane chef 
che ha perso la vita un mese fa insieme a Giulia Puleio in un incidente stradale.
Questo il testo che ha convocato l’iniziativa
 

“MERENDA DI ALE”

DOMENICA 22 LUGLIO, dico DOMENICA 22 LUGLIO.
Dalle ore 17 in poi. Alle cantine di Cantone, uscita A1 di Fabro, quella dopo Orvieto.

Classica formula OGNUNO PORTA QUALCOSA: in teglia, in pentola, su vassoio, in bottiglia… andrà bene tutto, in questa Merenda per sorridere tutti ad Alessandro Narducci.

Cantone è dove, con Ale, abbiamo trascorso l’infanzia insieme ad amici, nonni e familiari vari, ecco perché a Cantone. E proprio alle Cantine perché era un posto che lui adorava, come il paesino stesso.

Si mangerà e si berrà in compagnia, in piedi, seduti, al sole, all’ombra, pasta, salumi, formaggi, dolci… TUTTI INVITATI, soprattutto gli Chef e gli Amici.

.

Valerio Capriotti 

22 luglio, "CONALESSANDRONELCUORE" , Cantone ( Parrano)

 

Domenica a Cantone ( Parrano) si è tenuta  una iniziativa lanciata da 
Valerio Capriotti per ricordare Alessandro Narducci, il giovane chef 
che ha perso la vita un mese fa insieme a Giulia Puleio in un incidente stradale.
Questo il testo che ha convocato l’iniziativa
 
“MERENDA DI ALE”
DOMENICA 22 LUGLIO, dico DOMENICA 22 LUGLIO.
Dalle ore 17 in poi. Alle cantine di Cantone, uscita A1 di Fabro, quella dopo Orvieto.

Classica formula OGNUNO PORTA QUALCOSA: in teglia, in pentola, su vassoio, in bottiglia… andrà bene tutto, in questa Merenda per sorridere tutti ad Alessandro Narducci.
Cantone è dove, con Ale, abbiamo trascorso l’infanzia insieme ad amici, nonni e familiari vari, ecco perché a Cantone. E proprio alle Cantine perché era un posto che lui adorava, come il paesino stesso.
Si mangerà e si berrà in compagnia, in piedi, seduti, al sole, all’ombra, pasta, salumi, formaggi, dolci… TUTTI INVITATI, soprattutto gli Chef e gli Amici.
.

Valerio Capriotti