PARRANO alla BIENNALE dello SPAZIO PUBBLICO il 25 maggio a Roma

 

Centri storici minori in Rete

GIORNO E ORA: 25 maggio, 14:30 – 19:00

Piccoli Centri Storici in Rete.

Lo Spazio Pubblico come Fattore Strategico di Rigenerazione e Coesione Sociale

 

Coordinamento: Valentino Filippetti (Sindaco di Parrano), Emma Tagliacollo (IN/Arch Lazio)

 

Reti di Comuni a confronto:

Umbria:         Parrano, Castel Viscardo, Montecchio, Montegabbione, Monteleone d’Orvieto, Fabro,    Ficulle.

Basilicata:    Tricarico, Stigliano, Grassano, Salandra, Vaglio, Pietragalla, Barile.

Lazio:            Colleferro, Labico, Serrone, Piglio, Paliano, Cave, Vallepietra, Bellegra, Arpino, Atina.

 

Introduce e modera: Emma Tagliacollo (IN/Arch Lazio)

 

Interventi dei rappresentanti delle tre Reti

 

Valentino Filippetti, Sindaco di Parrano

Emma Tedeschini, Università di Perugia

Edoardo Tordi, SATPI Consulting

Mario Iacomini, Cuoco Custode


Pierluigi Sanna
, Sindaco di Colleferro

Natale Nucheli, Sindaco di Serrone

Alfredo Galli, Sindaco di Labico

Renato Rea, Sindaco di Arpino

Luca Calselli, Progetto Ri-Gymnasium


Angela
Marchisella, Sindaco di Tricarico

Paolo Paradiso, Vice Sindaco di Tricarico

Alessandro Dragone, INU Basilicata

 

 

Oriana Cuccu, Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Politiche di Coesione

Filippo Tantillo, Coordinamento team di supporto Comitato Nazionale per le Aree Interne

Francesco Monaco, ANCI – Comitato Nazionale Aree Interne

 

Contributi dai Territori

 

Gianluca Pasqui, Sindaco di Camerino

Alessandra Capezzuoli Ranchi, Coordinatrice In_NovaMusEUm

Marco Corsi, Palazzo Chigi di Ariccia, In_NovaMusEUm

 

Nicolò Savarese, Comitato di Coordinamento della BiSP

Parrano, un buon lavoro al Laboratorio per la Biennale dello Spazio Pubblico

Il 22 aprile è stata una bellissima giornata insieme ai Comuni di Fabro, Ficulle,Monteleone d’Orvieto, Castelviscardo, Serrone, Labico e gli arch Nico Svarese, Emma Tagliacollo, Luca Calselli e Rocco Olivadese  per il Laboratorio preparatorio della Biennale degli Spazi Comuni che si terrà a Roma il 25 e 26 Maggio. Il prossimo appuntamento a Labico il 27 aprile e a metà Maggio a Serrone e a Tricarico. Presenti molti cittadini , tecnici e associazioni.
Dopo l’introduzione del sindaco Valentino Filippetti ha preso la parola la dott.ssa Emma tedeschini che ha presentato il progetto RESPIRA PARRANO.
 
E’ seguita la relazione dell’arch Emma Tagliacollo che ha spiegato il senso della Biennale degli Spazi Pubblici.
Integrata dall’intervento dell’arch Nico Savarese
Si è passati poi ai Comuni della rete laziale a cominciare dall’avv Grazia Tassiello, assessore all’Urbanistica del Comune di Labico
dalla dott.ssa Antonella Sperati del Comune di Serrone
Dopo gli interventi dei Comuni ospiti la vice sindaco di Parrano Patrzia Patri ha illustrato il progetto Area Interna Sud Ovest Orvietano per poi passare la parola ai Sindaci della rete umbra a cominciare dall’ing Maurizio Terzino Sindaco di Fabro

 
 Il sindaco di Castelviscardo Daniele Longaroni
 Il Sindaco di Ficulle Gian Luigi Maravalle
 Di nuovo è passata la parola ai tecnici.
L’arch Luca Calselli ha illustrato il progetto di tutti i Comuni della Rete Laziale
E’ toccato all’arch Rocco Olivadese dirigente dell’Ufficio Urbanistica del Comune di Orvieto tirare le somme sottolineando il valore di questi incontri e spronando le Amministratori a trovare una visione comune per lo sviluppo del territorio
 A conclusione i partecipanti hanno potuto apprezzare le prelibatezze locali cotte nel forno medievale e degustate nelle cantine del Castello di Parrano grazie alla Pro Loco e a tutti i volontari.
 
Digita un messaggio…

Il 22 Aprile a Parrano Laboratorio sullo Spazio Pubblico

 

Programma di attività
Ambito: Progettazione e governo degli spazi pubblici
Tipo evento: Laboratorio
Sede: Comune di Parrano (TR)
Data: sabato 22 aprile 2017

Dalle 9,30 alle 13 presso il Centro Documentazione Territoriale di Parrano
Descrizione: Seminario di confronto tra reti di piccoli centri storici
nell’ambito del laboratorio tematico .
Paternariato: Comuni  di:
– Montegabbione
– Monteleone d’Orvieto
– Ficulle
– Fabro
– Castel Viscardo
– Montecchio
e altre due Reti di Comuni
BASILICATA:
( Tricarico, Stigliano, Grassano, Salandra, Vaglio, Pietragalla, Barile)
LAZIO :
(Paliano, Colleferro, Labico, Serrone, Piglio, Cave, Vallepietra, Bellegra)
Per l’INU parteciperanno
Nico Savarese, Emma Tagliacollo, Luca Calselli.
Obiettivo del laboratorio è indagare e capire come la
specificità di ciascun comune si manifesti concretamente nella
struttura fisica e sociale di una rete già in essere o in via di
formazione, laddove il rapporto tra spazio pubblico e privato
costituisce un elemento fondamentale nei processi di identificazione
sociale.
In quest’ottica interessa analizzare nelle diverse situazioni (vedi
punto precedente sulla gestione):
– la struttura degli spazi aperti e coperti, la loro funzione e frequentazione;
– il grado di soddisfazione degli utenti;
– i luoghi di integrazione della rete intercomunale;
– le relazioni tra spazio pubblico e privato;
– le principali manifestazioni e caratteristiche della cultura
materiale e immateriale locale.