Il Consiglio Comunale di Parrano convocato il 18 luglio

IL CONSIGLIO COMUNALE DI PARRANO E’ CONVOCATO IN SESSIONE ORDINARIA
NELLA CONSUETA SALA DELLE ADUNANZE PER LE ORE 18,00 – DEL 18 LUGLIO 2019 PER
DISCUTERE SUGLI AFFARI DI COMPETENZA E DI CUI AL SEGUENTE:

1)Ratifica delibera di G.C. n. 57 del 17.06.2019 – Variazione di Bilancio
2) Assestamento Generale del Bilancio e salvaguardia degli equilibri esercizi finanziari 2019/2021
ai sensi dell’articolo 175 comma 8 e 193 del DLGS 267/2000
3) Concessione di Servizio a Privati del Distributore Carburante di proprietà comunale
4) Ridefinizione spazi pubblici risistemati con i fondi PUC 3
5) Proposta di costituzione dell’associazione Terzo Millennio avanzata da Marcello Murzilli

Il Sindaco

Valentino Filippetti

AVVISO PER LA CONCESSIONE DI DI CONTRIBUTI AI PROPRIETARI CHE LOCANO A CANONE CONCORDATO E CALMIERATO PER PRIMA CASA

AVVISO PUBBLICO

PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI AI PROPRIETARI CHE LOCANO A CANONE CONCORDATO E CALMIERATO PER PRIMA CASA

IL SINDACO

Vista la deliberazione C.C. n. 9 del 15.03.2019 con la quale è stata approvato il

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

AI PROPRIETARI CHE   LOCANO A CANONE CALMIERATO PER PRIMA  CASA

AVVISA

CHE QUESTA AMMINISTRAZIONE INTENDE CONCEDERE CONTRIBUTI “ UNA TANTUM” AI PROPRIETARI CHE CONCEDANO IN LOCAZIONE, A CANONE CALMIERATO, IMMOBILI DESTINATI A CIVILE ABITAZIONE, SITI NEL TERRITORIO COMUNALE, A CONDUTTORI RESIDENTI (O CHE SI IMPEGNINO A TRASFERIRE LA RESIDENZA NEL COMUNE DI PARRANO A SEGUITO DELLA STIPULA DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE IN QUESTIONE) ADIBENDO LO STESSO IMMOBILE AD ABITAZIONE PRINCIPALE PROPRIA E DEL PROPRIO NUCLEO FAMILIARE;.

COLORO CHE SONO INTERESSATI ALLA CONCESSIONE DI TALI CONTRIBUTI DEBBONO PRESENTARE ISTANZA SU MODULO DA RITIRARE PRESSO GLI UFFICI COMUNALI O SCARICANDOLO DAL SITO www.comune.parrano.tr.it

DAL 01 AGOSTO 2019

…leggi tutto

PARRANO , riunione cda del Consorzio Strade Vicinali Manziano

Convocazione del Consiglio d’Amministrazione.
E’ convocato per il giorno sabato 06 luglio 2019 alle ore 10,00 presso la Sala Consiliare del Comune di Parrano (TR), il
Consiglio d’Amministrazione del Consorzio, per discutere e/o deliberare sul seguente Ordine del Giorno:
ORDINE DEL GIORNO DELLA SEDUTA
1. Lettura ed approvazione verbale seduta precedente;
2. Ricorso Iachelli famiglia presso Commissione Tributaria di Terni;
3. Varie ed eventuali.
CONSORZIO STRADE VICINALI MANZIANO
Il Presidente

Valentino Filippetti

COMUNE di PARRANO : Ordinanza Antincendio

“Servizio di Polizia Municipale dei Comuni in Convenzione di Monteleone di Orvieto, Montegabbione e Parrano”

N      10          Reg.Ordinanze    del 22 maggio 2019

Il Sindaco

    

Ritenuto di dovere promuovere una campagna di sensibilizzazione per la lotta agli incendi;

Considerato di dovere disporre, a tutela della pubblica e privata incolumità, della sicurezza urbana, del patrimonio ambientale, al fine di prevenire fenomeni di illegalità diffusa ovvero comportamenti d’inerzia dei proprietari di terreni e conduttori di fondi, l’adozione di misure precauzionali atte ad impedire il verificarsi di incendi nel territorio Comunale;

Letto l’art.59 del T.U.L.P.S;

Vista la legge Regionale n.28/01, art 20-21-24, T.U. foreste;

Visto il T.U.E.L, D.Lgs 267/2000 e il D.Lgs 165/2001;

 

ORDINA

         

Al fine di impedire che dai terreni attigui le aree boschive e le linee ferroviarie si propaghino incendi, tutti i proprietari ed affittuari di terreni adiacenti alle aree suddette, dovranno durante la stagione estiva tenere sgombri i loro terreni fino a venti metri dai confini di cui sopra, da depositi di paglia, erbe secche o da ogni altro materiale facilmente combustibile;

I proprietari ed affittuari di terreni coltivati a cereali hanno l’obbligo di circoscrivere l’intero fondo,appena mietuto, con una striscia di terreno solcato dall’aratro e completamente scevro di stoppia, larga non meno di 4 metri da mantenere costantemente pulita;

Eguale obbligo spetta ai proprietari ed affittuari di terreni incolti e/o tenuti a pascolo;

E’ altresì obbligo di ripulire tutte le aree incolte ricadenti all’interno dei centri abitati o nelle immediate vicinanze, onde evitare pericoli per la pubblica incolumità ed il propagarsi di incendi ai centri abitati stessi;

E’ fatto obbligo di non bruciare le stoppie e quanto altro possa provocare incendi nel periodo di massima pericolosità dichiarata dalla Regione dell’Umbria;

I proprietari ed i possessori a qualsiasi titolo di terreni saranno ritenuti responsabili dei danni che si verificheranno per negligenza , imperizia ed inosservanza della presente ordinanza, salvo sempre l’applicazione di altre comminatorie previste per legge;

I Trasgressori, ove la legge non preveda sanzioni penali, saranno sanzionati ai sensi dell’art 7 bis del D.Lgs 267/2000, l’ordinanza sarà inviata per conoscenza e quanto di competenza al Comanda stazione Carabinieri Forestali di San Venanzo, per quanto di competenza.

Contro la presente si potrà ricorre, entro 60 giorni dalla pubblicazione all’albo on line , al TAR dell’Umbria, per eccesso di potere, incompetenza e violazione di legge e/o con ricorso straordinario, entro 120 giorni dalla pubblicazione , al Presidente della Repubblica, per motivi di legittimità.

Gli agenti di PS e PG sono incaricati del rispetto della presente

                                                                                        

 

                                                                                              Il Sindaco

                                                                                      Valentino Filippetti

Ricordando ALESSANDRO

 

Già è passato un anno che ci ha lasciato Alessandro Narducci e per noi è come se fosse ieri. Un grande dolore, una perdita immensa per la sua famiglia e per tutti noi. Lo ricordiamo e lo ricorderemo sempre per il suo gran cuore, la sua creatività, la sua disponibilità, la sua amicizia.

Valentino Filippetti

Sindaco di Parrano

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER IDONEI IN GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI ESPLETATI DA ALTRI ENTI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CONTABILE (CAT. D)

Richiamata la deliberazione di G.C. n. 8 del 02/02/2019 con cui è stato approvato il piano triennale dei fabbisogni relativo agli anni 2019-2021, il relativo piano occupazionale e la dotazione organica; Visto il vigente “Regolamento di disciplina del reclutamento del personale dipendente del Comune di Parrano”, approvato con deliberazione di G.C. n. 50 del 15.05.2019; In esecuzione della determinazione del Responsabile del Servizio n. 193 del 07/06/2019;

SI RENDE NOTO Art. 1 – OGGETTO.
E’ indetta una procedura di reclutamento finalizzata all’acquisizione di manifestazioni di interesse a ricoprire il seguente posto da parte di candidati utilmente collocati in GRADUATORIE A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO approvate da altre pubbliche amministrazioni in profili professionali corrispondenti a quelli da ricoprire: N.1 Profilo Professionale ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO-CONTABILE Cat. D/Pos. D1 Tipologia rapporto Tempo pieno ed indeterminato Area Economico Finanziaria.

SCARICA LA DOMANDA IN PDF

SCARICA L’AVVISO IN PDF

…leggi tutto

PARRANO : TRAIL del Diavolo, una festa dello sport

 

Il 16 giugno si è tenuta nel territorio del Comune di Parrano una gara di trail running, per un percorso di circa 23 km, con un dislivello massimo di 529 m.s.l.m. 
La competizione ha visto la partecipazione di ventinove atleti, che si sono sfidati in una prova di adattabilità e resistenza davvero avvincente!
Affiancata alla gara di Trail, la camminata ludico/motoria non competitiva per un percorso più breve ed aperto a tutti, di 10 km.

I premiati:

1° Posto: Alberto Dionigi, A.s.d. Aperdifiato, con il tempo di 2 ore, 5 minuti e 50 secondi;

2° Posto: Giuseppe Esposito, A.s.d. Piano ma arriviamo, con il tempo di 2 ore, 23 minuti e 12 secondi;

3° Posto: Emanuele Tini, Run Card, con il tempo di 2 ore, 26 minuti e 32 secondi.

Si ringraziano gli organizzatori, tutte le associazioni ed i volontari che si sono prestati alla realizzazione dell’evento, in particolare la Apd Parrano Calcio, la Pro loco Parrano, la Proloco Cantone, l’Associazione L’UpupaPolisportiva Porta Saragozza, il Comitato UISP Orvieto – Medio Tevere.

Un grazie speciale alla Misericordia di Fabro ed al suo Presidente Marcello Moretti, coordinati dalla Dott.ssa Emanuela Frumenzio, che ha messo a disposizione la sua competenza volontariamente;

la Protezione civile Area Interna Sud Ovest Orvietano, divisione di Monteleone d’Orvieto, responsabile Stefano Cangelmi;

il servizio di Polizia locale dei Comuni di Monteleone d’Orvieto, Montegabbione e Parrano, nella persona del Capitano Dott. Francesco Giuliacci;

i Carabinieri di Fabro, che col loro occhio attento sono passati a supervisionare l’evento.

Sponsor: Alimentari Maccheroni Fabrizio, La Capretta Country House;
Prodotti pacchi gara, Azienda Agricola Muro Grosso e Gusto Umbria – Terre dell’Upupa.

CHIUSA LA STRADA PER PIEVELUNGA IL 12 E 13 GIUGNO

Oggi il comandante della Polizia Municipale cap Francesco Giuliacci ha emesso una ordinanza con la quale si stabilisce la chiusura totale al traffico della strada comunale di Pievelunga dalle 7 alle 20 dei giorni 12 e 13 giugno.

La chiusura si rende necessaria per permettere la realizzazione dei lavori di asfaltatura della strada.

L’Amministrazione Comunale si mette a disposizione di tutti i residenti della frazione per qualsiasi necessità ed esigenza-

Il Sindaco di Parrano

Valentino Filippetti

Visita delegazione Moldava/Biellorussa/Ukraina a Parrano

Venerdi 17 maggio una delegazione Moldava/Biellorussa/Ukraina  ospite a Fabro dell’Istituto Comprensivo-Istituto Agrario ha visitato Parrano ed in partticolare il Centro Traformazione prodotti agricoli gestito dall’associazione GustoUmbria-Terre dell’Upupa

La missione si è svolta nell’ambito del progetto “ENI/2017/394-138 School Garden Network of Business Incubators for the development of modern agricultural entrepreneurship, professional and social growth of young people in poor and suffering rural communities’”. Capofila  Green Cross Belarus (Belarus) in partenariato con  Fondazione Giovanni Paolo II (Italy), Green Cross Ukraine (Ukraine) and National Environmental Center (Moldova).

Il progetto, di cui la Fondazione Giovanni Paolo II (FGPII) è ufficialmente partner, intende rafforzare la capacità di istituti tecnici agrari in aree rurali della Bielorussia, Ucraina e Moldova per aumentare le opportunità lavorative dei giovani.

L’attività che ha visto la vostra gentile disponibilità è parte delle attività previste nel progetto, che avrà una durata di tre anni, verranno attuati scambi di esperienza in Italia. Tali visite hanno la finalità di accrescere la conoscenza di buone pratiche ed esperienze maturate nei medesimi settori d’intervento  in paesi quali l’Italia.

Gli incontri vogliono approfondire la conoscenza dei percorsi formativi, metodologici e le tecniche innovative utilizzate in ambito agrario da istituti comprese le collaborazioni con aziende locali.

Alla visita  hanno parteciperanno 16 referenti scolastici provenienti dalla Moldavia, Bielorussia, Ukraine