AVVISO PUBBLICO AGLI ESERCENTI GENERI PRIMA NECESSITA’ : ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’ACCETTAZIONE DEI BUONI SPESA PER L’ACQUISTO DI BENI DI PRIMA NECESSITA’, RILASCIATI PER LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’.

IL COMUNE DI PARRANO

VISTA la delibera del Consiglio dei Ministri del 31.01.2020, con la quale è stato dichiarato, per mesi sei, lo stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili;

VISTE le ordinanze successive ordinanze del Capo del Dipartimento della Protezione Civile;

VISTO il decreto legge del 17 marzo 202, n. 18 recante “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per le famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”;

VISTO il decreto-legge 25 marzo 2020 n.19, recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”;

VISTA l’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29.03.2020 con la quale si ripartiscono le risorse;

In considerazione dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del virus COVID-19, tenuto conto delle criticità d’ordine economico e sociale correlate,

INVITA

Gli esercenti di attività del settore “alimentare” e di “generi di prima necessità” operanti nel Comune di PARRANO a volere manifestare il proprio interesse all’accettazione di Buoni Spesa per l’acquisto di alimenti e/o beni di prima necessità in favore di cittadini e/o nuclei familiari in situazione di grave disagio economico.

Gli esercizi commerciali interessati all’iniziativa sono invitati a manifestare il proprio interesse entro 3gg dalla pubblicazione del presente avviso, tramite comunicazione da inviare all’indirizzo di posta elettronica  comune.parrano@postacert.umbria.it entro le 13,00 del 02.04.2020.

Il presente avviso pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente è da intendersi finalizzato alla ricezione di manifestazioni di interesse per favorire la partecipazione e consultazione del maggior numero di punti vendita potenzialmente interessati.

Le informazioni su modalità di accesso e contatti relativi all’iniziativa, che seguiranno al presente avviso, saranno rese note con successiva comunicazione.

                                                                                                          Il Sindaco

                                                                                                    Valentino Filippetti