Parrano: consiglio comunale sotto la neve, approvato l’assestamento di bilancio e varata la commissione per rivedere lo Statuto Comunale

Il 29 novembre si è tenuta la riunione del Consiglio Comunale dove è stato esaminato ed approvato l’assestamento di bilancio ( con l’astensione dei tre consiglieri di opposizione).

Durante la seduta è stata discussa ed approvata la proposta del gruppo consiliare NOI NO di realizzare la diretta streeming delle sedute dopo aver varato un apposito regolamento e fatte le verifiche sui costi da sostenere.

Altro punto importante affrontato è stato la costituzione di una commissione consigliare speciale che si dovrà occupare della modifica dello Statuto Comunale che risale al 2004. Ne farranno parte il sindaco Filippetti ( o un suo delegato) e i consiglieri Buratta e Tiberi.

Durante la seduta del Consiglio Comunale il capogruppo della lista Parrano Bene Comune ha richiesto che al prossimo consiglio si discuta della questione giovanile e della creazione di un Centro di Aggregazione Giovanile.

Il sindaco ha annunciato che per le feste si terranno le seguenti manifestazioni;

  • il 18 dicembre Festa per i Bambini organizzata dall’ass, Parrano Plus Ultra
  • il 19 dicembre concerto presso la Chiesa Parrocchiale organizzato dalla Società Operaia
  • il 26 dicembre Presepe Vivente a Cantone organizzato dalla Pro Loco e Borgo Consapevole
  • il 6 gennaio concerto alla chiesina comunale organizzato dall’Amministrazione Comunale

Gaio Fratini a  Parrano

Domenica 12, alle ore 17.00,  nella piazzetta a lui intitolata, a Parrano, la terra del padre Gaetano, poeta e magistrato, il grande poeta Gaio Fratini (1921-1999), è ritornato in un libro Il mio primo centenario, Futura Libri, che lo ricorda con dovizia di testimonianze e di immagini come il ”principe degli epigrammisti” e firma illustre di decine di giornali e di programmi  Rai. Dopo i saluti del sindaco Valentino Filippetti, del Consigliere della Provincia  di Terni Isabella Tedeschini, del figlio Marco Fratini  e  del presidente  della Società Operaia Roberto Todini, il  giornalista e scrittore Antonio Carlo Ponti, curatore del volume ha illustrato  la portata culturale quale omaggio a un umbro di  eccezionale valore cui  va riconosciuto il posto giusto nella  letteratura  italiana del secondo Novecento.  A seguire ne hanno parlato lo scrittore e giornalista di “Repubblica” Filippo Ceccarelli, autore della bella prefazione, e i professori Giuseppe M. Della Fina e Giancarlo Baffo. E’ stato  proiettato un documentario di Velio Baldassare estratto dalle Teche Rai che è intervenuto.. Dal libro emerge che il poeta è tuttora vivo nei suoi versi coraggiosi  e nel ricordo di quanti lo lessero ammirati e gli vollero bene. Nel suo intervento Filippo Ceccarelli ha ricordato come Gaio sia stato un anticipatore che ha saputo cogliere il cambiamento portato dalla crisi delle grandi ideologie.

 

PARRANO e SAN VENANZO, al via il rinnovo della rete di illuminazione pubblica con un risparmio sul consumo di energia di 407.500 kWh/anno

Con la sostituzione a led degli apparecchi di illuminazione di Parrano ha preso il via il rinnovamento dell’intera rete pubblica dei due paesi frutto di una doppia collaborazione.

Infatti Parrano e San Venanzo hanno deciso di agire insieme predisponendo un progetto comune e hanno attivato, attraverso un project financing, la collaborazione con imprese private  che investiranno 670.000 euro e gestiranno il servizio in concessione.

Ecco i principali punti dell’iniziativa:

  1. trasformazione completa dell’impianto di Pubblica Illuminazione di Parrano e San Venanzo a LED con la sostituzione di 1.019 apparecchi e di parte dei pali;
  2. aumento del confort visivo con il contestuale abbattimento dell’inquinamento luminoso, ottenuto attraverso la modifica delle altezze dove necessario e l’applicazione di specifiche caratteristiche Fotometriche a seconda dell’area da illuminare;
  3. aumento della sicurezza stradale grazie ad uno studio particolareggiato – via per via, strada per strada – che consentirà di aumentare i livelli di illuminamento anche rispetto ai limiti imposti dalla normativa di settore: ci sarà più luce nonostante il risparmio;
  4. Messa a norma elettrica con rifacimento delle linee dorsali per i 5 cimiteri di San Venanzo e i 2 di Parrano (quello di Frattaguida sarà elettrificato) con totale conversione a LED. Punti luce votiva San Venanzo n. 976, Parrano n. 554;
  5. certezza nella gestione e nella programmazione degli interventi di controllo: nel contratto è prevista un vero e proprio piano di servizio con un Call-Center dedicato con un sistema di rilevamento e pianificazione degli interventi 24H. Il piano di gestione prevede interventi certi a partire da poche ore al massimo di tre giorni a seconda della gravità della situazione;
  6. messa in sicurezza elettrica di tutti gli impianti e di tutte le linee elettriche;
  7. piena assunzione di responsabilità civile e penale da parte del gestore concessionario grazie a verifiche periodiche e interventi di manutenzione programmata;
  8. riqualificazione delle principali emergenze storico – architettoniche: nel centro storico di Parrano verranno installate nuove lanterne mentre nei centri storici del territorio di San Venanzo verranno effettuati dei relamping in modo da mantenere la struttura esistente installata;
  9. Verranno risparmiate a valle degli interventi di riqualificazione 206 tonnellate di CO2 grazie ad un risparmio sul consumo di energia di 152.000 kWh/anno per il comune di Parrano e 255.500 kWh/anno per il comune di San Venanzo rispetto agli attuali costi: tutto aumentando il livello e la qualità della luce.
  10. verranno installate telecamere per sorvegliare l’accesso ai paesi.

 

PARRANO : istallata Centralina Meteo

Istallata presso il Parco Pubblico di Parrano una Centralina Meteo, realizzata grazie al progetto Acaro e finanziata con il PNR dell’Umbria. Ha come obbiettivo il monitoraggio dei dati meteo ai fini idrogeologici e per la prevenzione degli incendi . Il progetto Acaro viene seguito dalla Funzione Associata di Protezione Civile dell’Orvietano

PARRANO 11 LUGLIO ore 9/13 TRAMERCATO, la Biodiversità in pratica

In occasione della Festa della Terra, TRAMERCATO arriva in piazza della Repubblica a Parrano ovvero i produttori agroalimentari e i valori di comunità saranno presenti con i loro prodotti e i loro progetti.

Irma Zaganella, Lavorazione artigianali Canestri

Azienda Agricola COLTIVATORIDIDEE

Azienda Agricola PO PETROSA

Azienda Agricola CASA VESPINA

Azienda Agricola FIORDIPRATO

ORTO

PERMAFATTORIA

Azienda Agricola Francesco Basili

Società Semplice Agricola Nido del Falcone