AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI ESERCIZI COMMERCIALI DISPONIBILI AD ACCETTARE I BUONI DI CUI ALL’AVVISO “NOINSIEME” PER L’ACQUISTO DI BENI DI PRIMA NECESSITA’ E MEDICINALI.

Finanziato dal P.O.R. Programma Operativo Regionale F.S.E. (Fondo Sociale Europeo) Umbria 2014-2020 Asse “Inclusione sociale e lotta alla povertà” Priorità di investimento 9.4 – R.A. 9.3

Il Comune di Orvieto in qualità di Comune capofila della Zona sociale n. 12, intende acquisire manifestazioni d’interesse da parte di esercizi commerciali di prodotti alimentari e farmacie, operanti nei Comuni ricompresi nella Zona sociale n 12 quali: Allerona, Baschi, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Fabro, Ficulle, Montecchio, Montegabbione, Monteleone d’Orvieto, Orvieto, Parrano e Porano ai fini dell’iscrizione in un elenco zonale di esercizi commerciali disponibili ad accettare i buoni di cui all’Avviso Pubblico “Noinsieme” contributi economici e servizi di accompagnamento per l’uscita dall’emergenza COVID-19”

Modalità della richiesta

La domanda di iscrizione all’elenco deve essere presentata dal legale rappresentante/titolare o delegati delle attività commerciali di prodotti alimentari e farmacie aventi sede operativa in uno dei Comuni ricompresi nella Zona sociale n. 12 quali Allerona, Baschi, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Fabro, Ficulle, Montecchio, Montegabbione, Monteleone d’Orvieto, Orvieto, Parrano e Porano a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso, utilizzando il modello di adesione allo stesso allegato.

La domanda, debitamente sottoscritta e completa in ogni sua parte a pena di inammissibilità, dovrà essere trasmessa a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo comune.orvieto@postacert.umbria.it.

L’elenco sarà pubblicato dal Comune nel proprio sito istituzionale in data 11 gennaio 2021 e aggiornato mensilmente in base all’arrivo delle domande da parte degli esercizi commerciali e farmacie interessate, e comunque fino ad esaurimento delle risorse assegnate.

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI A CUI AFFIDARE LA GESTIONE DELL’AREA DEL PARCO TERMALE DI PARRANO.

   In esecuzione della Determinazione del Responsabile del servizio Ufficio Tecnico n. 236 del 03.06.2020, si comunica che l’Amministrazione Comunale di Parrano procederà – fatto salvo quanto previsto e consentito a seguito dell’emergenza Covid 19 e delle Ordinanze emanate dal Presidente della Regione Umbria – all’affidamento diretto ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettera a) del D.Lgs. 50/2016 della gestione dell’area del Parco Termale di Parrano in Loc. Fosso del Bagno, meglio identificata nella planimetria allegata al presente avviso.

Possono presentare manifestazione d’interesse all’affidamento in questione soggetti concorrenti di cui all’art. 45, commi 1 e 2 del D.Lgs. n. 50/2016, in possesso dei seguenti requisiti.

 

  1. Di ordine generale di cui all’art.80 del D.Lgs.50/2016;
  2. Esperienza di gestione di struttura analoga per la durata di almeno 3 stagioni.

 

Le condizioni di gestione sono esplicitate nello schema di convenzione allegato al presente avviso, da integrare, eventualmente, con quanto previsto e consentito a seguito dell’emergenza Covid 19 e delle Ordinanze emanate dal Presidente della Regione Umbria,

 

I soggetti interessati per essere presi in considerazione per l’affidamento in oggetto dovranno presentare istanza sottoscritta dal legale rappresentante come da modello allegato al presente avviso.

 

L’istanza indirizzata al Comune di Parrano – Via XX Settembre n.1 – 05010 Parrano, dovrà pervenire inderogabilmente entro le ore 12,00 del 13/06/2020

All’istanza dovrà essere allegato documento di identità del sottoscrittore.

I soggetti che hanno presentato istanza saranno invitati a presentare offerta mediante indagine di mercato entro il 22/06/2020.

 

La gestione verrà affidata al concorrente che presenterà il pagamento del corrispettivo più alto determinato mediante applicazione di una percentuale, non inferiore al 5%, sul prezzo del biglietto di ingresso all’area piscine-bar stabilito in € 5,00.

La gestione verrà affidata per una stagione, ovvero 2020.

 

Il presente avviso di manifestazione d’interesse non determina l’instaurazione di posizioni giuridiche e di obblighi negoziali e non vincola in alcun modo l’Amministrazione che sarà libera di sospendere modificare o annullare, in tutto o in parte, la presente procedura con atto motivato, senza che i soggetti richiedenti possono vantare alcuna pretesa.

 

Non saranno tenute in considerazioni eventuali istanze pervenute precedentemente alla data di pubblicazione del presente avviso o richieste presentate in maniera difforme.

 

 Il RESPONSABILE DELL’AREA TECNICA (Geom. Marco Pellorca)