Il 25 Novembre alla Panchina Rossa di Parrano per continuare l’impegno contro la violenza di genere

 

 

PROGRAMMA:
Ore 10.30: Ritrovo presso la Panchina Rossa di Parrano.
Saluti istituzionali del Sindaco di Parrano, Valentino Filippetti.
Breve commemorazioni di tutte le vittime della violenza di genere, a cura dell’Ass. Culturale Aisthesis.

Ore 11.00: Centro Documentazione Territoriale di Parrano.
Presentazione del libro “Racconti per Cristina”, di Lorella Natalizi.

Ne parleranno con l’autrice:
Isabella Tedeschini, Assessore alla cultura del Comune di Parrano;
Micaela Ponti Guttieres, Psicologa ed Artista, Presidente dell’Ass. Culturale Aisthesis.

Ore 12.30: Aperitivo di commiato.

Storie di donne… Nella giornata internazionale contro la violenza di genere, presentiamo un libro che raccoglie, in racconti brevi e palpitanti di emozioni, di vita, il mondo delle donne. A tutto tondo.

 Lorella Natalizi 

Lorella Natalizi è nata a Spoleto.Laureata all’Università di Perugia in Antropologia Teatrale e diplomata alla
Cittadella di Assisi in Arteterapia, collabora con il Teatro Stabile dell’Umbria e con il Festival dei due Mondi di
Spoleto come educatore teatrale. Docente e formatrice alla Scuola di Teatro Teodelapio, ha prodotto numerose
regie e adattamenti teatrali. Sostiene come volontaria l’associazione Aglaia. Ha pubblicato raccolte di poesie e
racconti. Nel marzo del 2017 ha ricevuto il Premio Donna Sapiens per l’arte, dall’associazione internazionale
F.I.D.A.P.A.

 

Fiera del Tartufo di Fabro premia Mario Iacomini e Giuseppe Verrecchia per il Pane della Ricostruzione

Domenica 11 novembre 2018 a  Fabro (TR)  all’interno della 31° Mostra Mercato del Tartufo di Fabro, organizzata dal Comune di Fabro (TR)], è stato conferito, per decisione dell’amministrazione comunale, un Premio Speciale a Mario Iacomini e Giuseppe Verrecchia (Rispettivamente Chef e Responsabile Processi di Panificazione del Ristorante di Custodia Osteria Futuro, Scurcola Marsicana – AQ), per il progetto [PadreSapore] Il Pane della Ricostruzione/Un Pane Risultato dell’Incontro dei Grani Antichi delle 4 Regioni Colpite dal Sisma, promosso dall’organismo ristorativo in collaborazione con l’Ass. Cut. Tempi Moderni, Vincenzo Nuccetelli e la Direzione Culturale dell’Ist. di Ricerca MondiVivo.

Nel consegnare il Premio il Sindaco di Fabro Maurizio Terzino ha messo in evidenza l’importanza del lavoro svolto da Mario Iacomini e Giuseppe Verrecchia nella riscoperta dei grani antichi e nella valorizzazione e rivitalizzazione del grande patrimonio di saperi e di conoscenze presenti sul territorio.

 

PARRANO: dalla Festa dell’Aria un appello a considerare i cambiamenti climatici e ad agire concretamente

La seconda edizione della Festa dell’Aria di Parrano è stata l’occasione per fare una seria riflessione sulle conseguenze dei cambiamenti climatici 

Purtroppo la cronaca di questi giorni si è incaricata di ricordarci come ormai si sia superato il limite di guardia e sia necessario avviare azioni concrete per invertire la tendenza

Pensare globalmente e agire localmente questa è stato il filo conduttore. E per agire le amministrazioni locali scelgono la strada della collaborazione, della cooperazione e della condivisione.

Cosi due comune cosi lontani come Parrano e Nocera Umbra si sono trovati a condividere un progetto per bla tutela e la valorizzazione dell’aria grazie alla complicità e l’aiuto del CREA Umbria, dell’ARPA Regionale e del DSA 3 dell’Università di Perugia

Dopo i saluti di Valentino Filippetti ( Parrano), Giovanni Bontempi ( Nocera Umbra) e Marsilio Marinelli ( San Venanzo), tre sindaci protagonisti delle iniziative in discussione è toccato al Prefetto di Terni dr Paolo De Biagi ricordare la portata dei problemi e il valore delle iniziative locali.

La dott.ssa Francesca Marinangeli del CREA ha illustrato il progetto AIRNET presentato sul LIFE Europa sviluppato poi dagli interventi di Emma Tedeschini ( DSA 3) e Paolo Stranieri ( ARPA Umbria).

Sono seguiti molti interventi che hanno valorizzato la decisione UNESCO di fare del Monte Peglia una Riserva della Biosfera ( Corrado Maggesi), Luca Lo Bianco ( Fondazione Montagne Italia) che ha parlato delle Comunità Green, Marcello Murzilli ( Eremito) che ha indicato la strada della spiritualità e dell’ecologia come nuove frontiere del turismo esperenziali, Nino Nenna ( la Casella) che ha rivendicato il lavoro e i sacrifici fatti da chi è rimasto ad operare sul territorio, monsignor Jaen-Marie Gervais ( associazione Tota Pulcra) che ha ricordato il contributo di papa Francesco alla promozione della cultura e della sensibilità ambientalista, Pier Giorgio Oliveti ( Cittàslow international) che ha ricordato come i progetti in discussione siano in linea con la missione di Cittàslow.

Il dr Antonio Bianconi ( AD del Principato di Parrano) che ha gentilmente messo ma disposizione vla splendida location del Castello di Parrano , ha ricordato come siamo alle soglie di una nuova crisi mondiale dalla quale ne usciremo profondamente trasformati

La presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini nel tirare le fila del dibattito, condotto dal giornalista Andrea Chioni, ha ricordato l’insieme delle politiche che la Regione Umbria ha messo in campo sulle tematiche ambientali negli ultimi anni ed al tempo stesso si è detta consapevole della necessità di pensare il futuro in modo diverso

Ha assicurato l’interesse e la collaborazione a questo progetto che assume un nuovo significato dopo il riconoscimento del Monte Peglia come Riserva Mondiale della Biosfera da parte dell’Unesco

Un risultato ottenuto grazie all’intuizione ed al lavoro dell’associazione Monte Peglia per l’ Unesco ma che ora deve vedere il coinvolgimento delle istituzioni locali e della popolazione per evitare che si ripetano le esperienze dei progetti calati dall’alto

PARRANO, partono le attività sportive alla Casa del Popolo

Con la fine di ottobre partono le attività sportive presso la Casa del Popolo per iniziativa della UISP in collaborazione con le associazioni locali e diversi volontari che supportano l’iniziativa.

Il 23 ottobre inizia il Corso di Judo per bambini e ragazzi mentre il 25 ottobre prendono avvio le Attività Fisiche Adattate. 

L’Amministrazione Comunale sostiene con il patrocinio entrambe le iniziative e ringrazia il Comitato OPrvieto-Medio Tevere dell’UISP che ha deciso di investire e di impegnarsi nel nostro paese.

Nei giorni scorsi si è definita e programmata una gara podistica agonistica che si svolgerà a fine giugno 2019 che permetterà agli amanti della corsa di toccare i punti piu belli e affascinanti del nostro territorio.

ESTRATTOALIENAZIONE COMPLESSO OSPEDALIERO DISMESSO SANTA MARIA DELLA STELLA ORVIETO

ESTRATTO ALIENAZIONE, MEDIANTE ASTA PUBBLICA, COMPLESSO OSPEDALIERO DISMESSO SANTA MARIA DELLA STELLA E IMMOBILE DENOMINATO EX PEDIATRIA SITI IN ORVIETO DI PROPRIETA’  DELL’AZIENDA USL UMBRIA N. 2.

L’Azienda USL Umbria 2 procederà mediante Asta Pubblica alla vendita delle seguenti unità
immobiliari:
 LOTTO 1: (Complesso Ospedaliero dismesso “Santa Maria della Stella” in Orvieto, Piazza
Duomo, 20) – Valore a base d’asta: € 3.500.000,00 (tremilionicinquecentomila/00);
 LOTTO 2: (Immobile denominato “Ex Pediatria” in Orvieto Via Dei Dolci, 31) – Valore a base
d’asta: € 950.000,00 (novecentocinquantamila/00);
 TERMINE SCADENZA OFFERTA: GIOVEDI’ 15 NOVEMBRE 2018, ORE 12.00.
 SVOLGIMENTO ASTA: in seduta pubblica, LUNEDI’ 19 NOVEMBRE ORE 10:00 – Presso
la sede dell’Azienda USL Umbria n. 2, sita in Terni – Via Donato Bramante n. 37.
 AGGIUDICAZIONE: Prezzo più alto rispetto a quello indicato nell’Avviso d’asta.
 PER OGNI LOTTO dovrà essere presentata una singola offerta.
 I documenti di gara ed i dati tecnici delle unità immobiliari sono disponibili sul sito
istituzionale dell’Azienda www.uslumbria2.it, alla Sezione “Bandi di gara ed Avvisi”,
 Responsabile del Procedimento: geom. Francesco Silvani 0744/204819 e-mail:
francesco.silvani@uslumbria2.it
Il Direttore Generale
Dr. Imolo Fiaschini

PARRANO : il 19 ottobre convegno su I DISTURBI DEL NEURO SVILUPPO

Il concetto di Disturbi del Neurosviluppo (DNS) si riferisce a quei disturbi delle funzioni del cervello che influenzano le emozioni, il comportamento, le abilità di apprendimento, il controllo e la memoria. Sono problematiche che possono essere affrontati e risolti con una diagnosi precoce che parta dalle scuole d’infanzia e dalle scuole primarie. In umbria si è fatto molto e gia si effettuano degli  screening nelle scuole. Ma molto resta da fare soprattutto per la mancanza di risorse adeguate sia sul versante istruzione che socio sanitario. Con questa iniziativa si intende proseguire  un lavoro avviato da tempo che vede la proficua collaborazione del mondo della sanità, quello della scuola, le famiglie e le istituzioni locali

PARRANO, convocazione Consiglio Comunale per il 2 ottobre alle 17,30

 COMUNE DI PARRANO                                                                  PROVINCIA DI TERNI

 

 

                                                       

IL SINDACO

           

VISTO L’ART. 50 del D.L.gs. 267/2000.

 

     

COMUNICA

 CHE IL CONSIGLIO COMUNALE E’ CONVOCATO IN SESSIONE ORDINARIA NELLA CONSUETA SALA DELLE ADUNANZE PER LE ORE 17.30 DEL 02 OTTOBRE 2018 PER DISCUTERE SUGLI AFFARI DI COMPETENZA E DI CUI AL SEGUENTE:    

 

 

 ORDINE DEL GIORNO

 

    1)Comunicazioni  del Sindaco.

    2)Comunicazione prelievo dal Fondo di Riserva – deliberazioni della Giunta Comunale n. 82 e n. 85 del  

        03.08.2018

     3)Ratifica variazioni al bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2018 delibere di Giunta Comunale   

        n.91 del 04.09.2018 e n. 93 del 25.09.2018.

     4)DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE (DUP) – PERIODO 2019/2021 DISCUSSIONE E

      CONSEGUENTE DELIBERAZIONE (ART. 170, COMMA 1, DEL D.LGS. N. 267/2000).

   5) Convenzione per lo svolgimento del servizio di Segreteria Comunale tra i Comuni di Giove, Parrano,   

      Penna in Teverina e San Venanzo. Determinazioni in ordine allo scioglimento.

  6)Convenzione tra i Comuni di Orvieto, Città della Pieve, Monteleone d’Orvieto, Montegabbione, Parrano,    

      San Venanzo, Ficulle, Fabro, Allerona, Castel Viscardo, Castel Giorgio, Porano, Baschi, Montecchio,   

      Guardea, Alviano, Lugnano in  Teverina, Attigliano, Giove, Penna in Teverina per la gestione associata

      della funzione attività in ambito comunale di pianificazione di Protezione Civile e di coordinamento dei   

      primi soccorsi (art. 14 DL 78/2010, comma 27, lett. e) – Rinnovo ed Approvazione nuovo Schema di

      Convenzione;

    7)Funzione Associata di Protezione Civile – Piano d’Emergenza di Protezione Civile Multirischio –    

       Approvazione;

     8)PRG.S (Piano regolatore generale parte STRUTTURALE), PRG.O (Piano regolatore generale parte

        OPERATIVA), variante PARZIALE TEMATICA ai sensi del comma 3 dell’art. 32 (Varianti) della L.R.

        21 gennaio 2015, n. 1 “Testo unico governo del territorio e materie correlate”, per l’introduzione

         dell’area per il depuratore.

         REVOCA, A SEGUITO DELL’ACQUISIZIONE AGLI ATTI, NS. PROT. 3198 DEL 01 SETTEMBRE    

         2018 DELLA D.D. DELLA REGIONE UMBRIA N. 8874 del 31 AGOSTO 2018, DELLA DELIBERA

         DI C.C. N.  27 DEL 03 agosto 2018.

         RECUPERO EFFICACIA DEGLI ATTI PREGRESSI, CONVALIDA DEL PROCEDIMENTO E  

         APPROVAZIONE.

        9)Comunicazioni del Sindaco in ordine alla manifestazione di volontà della Famiglia De Sanctis di

            mettere a disposizione del Comune di Parrano, e quindi della comunità i Beni Culturali denominati

            “Venere Verde” e “Statutum Castri Parrani” – Determinazioni;

      10)Approvazione modifica Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2018-2020 e dell’Elenco Annuale dei Lavori per il 2018;   

           

 

   

                                                                                                      IL SINDACO

                                                                                                         (Valentino Filippetti)